Le tue vacanze in Val di Fassa

Nel cuore delle Dolomiti

La Val di Fassa è una delle mete più turistiche del Trentino sia d’inverno che d’estate, grazie alle splendide Dolomiti che attirano sempre di più gli amanti della natura e dello sport. Alcuni dei gruppi dolomitici che circondano la Val di Fassa sono dichiarati dall’UNESCO patrimonio mondiale naturale dell’umanità, quali il Gruppo del Catinaccio, il Sella, il Sassolungo e la Regina delle Dolomiti: la Marmolada.

La Val di Fassa ha tanto da offrire per chi trascorre qui le vacanze. Durante le vacanze estive, sarai immerso nella natura circondato dal verde e da panorami mozzafiato, potrai passeggiare tra boschi, fare trekking, escursioni in mountain bike, arrampicate, gite a cavallo, andar per malghe degustando le prelibatezze della cucina ladina, ma questo è solo un assaggio di ciò che ti aspetta trascorrendo una vacanza estiva in Val di Fassa.

Trascorrendo le vacanze d’inverno invece, nel cuore delle Dolomiti lo spettacolo diventa ancora più emozionante. Passare le vacanze sulla neve è un’esperienza unica, soprattutto per gli amanti dello sci. La Val di Fassa è uno dei comprensori sciistici più completi delle Dolomiti, molte le piste dove poter scegliere di andare, anche in base al grado di difficoltà; potrai passeggiare con le ciaspole tra i boschi innevati, osservare l’alba direttamente dalle piste, assistere a eventi sportivi strabilianti, come la Marcialonga, gare di sci di fondo con campioni provenienti da tutto il mondo e tanto altro…

E non dimentichiamoci della cultura e della lingua ladina della Val di Fassa. Qui vive una minoranza etnica tutelata, con una sua storia, una sua tradizione, una sua cultura e una sua lingua.  Una cultura che attraverso appuntamenti particolari organizzati nei vari paesi della valle durante tutto l’anno, diviene anche manifestazione e spettacolo in modo che anche il turista possa conoscere, almeno in parte, questo patrimonio culturale così prezioso.

Passare le tue vacanze in Val di Fassa, che sia in estate o in inverno, sarà un’esperienza unica e indimenticabile.